Bando Beni Culturali Ecclesiastici 2018

Pietrangolare/ aprile 25, 2018/ Senza categoria/ 4 comments

Corso per Operatori di Beni Culturali ed Ecclesiastici 2018

Progetto Chiese Aperte . BANDO DI SELEZIONE “CORSO PER OPERATORI DEI BENI CULTURALI ED ECCLESIASTICI DELLA DIOCESI TERMOLI-LARINO”

  1. Obiettivi del programma

Il progetto Chiese Aperte ideato e coordinato dall’Associazione Culturale “PietrAngolare”, in collaborazione con la Commissione per la valorizzazione dei beni culturali della diocesi di Termoli – Larino e numerosi partners locali e nazionali,  nasce con lo scopo di potenziare le competenze dei giovani e valorizzare il patrimonio artistico e culturale del Basso Molise. Chiese Aperte è una delle iniziative a sostegno della comunità e del territorio che garantisce un percorso formativo e professionale.

Il progetto si pone i seguenti obiettivi formativi:

  • Comprendere le dinamiche gestionali e organizzative del sistema artistico e culturale;
  • Costruire un’esperienza ricca di stimoli e di situazioni concrete che consentano ai partecipanti di conoscere a fondo il sistema dell’arte e della cultura;
  • Sviluppare le capacità progettuali e imprenditoriali per avviare nuove idee di business nel settore culturale.
  1. Caratteristiche del programma

Il programma è articolato come segue:

  1. Formazione indoor e outdoor per un totale di circa 30 ore di lezione sui seguenti temi: Storia della diocesi e delle sue cattedrali, Cattedrali in 3D, Marketing dell’arte e della cultura, La bellezza nell’arte, Storytellig, Creazione di itinerari e cammini, Tutela e legislazione dei beni culturali ed ecclesiastici, L’arte dell’accoglienza, Laboratori e visite esperienziali. La metodologia didattica è basata sul modello delle esercitazioni individuali e di gruppo, che consentiranno ai partecipanti, con la guida del docente e dei tutor, di attivare un processo di elaborazione e di sintesi di nuovi modelli operativi e gestionali del proprio lavoro.
  2. Stage formativo presso istituzioni culturali per una durata minima di 24 ore. Lo stagista sarà affiancato da un tutor aziendale e verrà supportato nel processo di inserimento e di apprendimento delle dinamiche organizzative.
  3. Durata del programma Formazione  30 ore nei mesi di maggio e giugno 2018.  Stage di 24 ore nei mesi tra luglio e settembre 2018.
  4. Numero di partecipanti Il programma è a numero chiuso. Il numero massimo di partecipanti è pari a 20.
  5. Requisiti e modalità di ammissione Possono partecipare alle selezioni del programma coloro che rispettano i seguenti requisiti:
  • Diploma/laurea in qualsiasi disciplina (è preferibile l’affinità al progetto);
  • Propensione alla valorizzazione dell’arte e del territorio;
  • Esperienze di accoglienza, promozione turistica o altre attività in ambito storico, artistico e culturale;
  • Capacità di team building.

La scadenza è prevista il giorno 08 maggio 2018.

Gli ammessi al bando saranno pubblicati sulle pagine del sito dedicate al programma (http://www.pietrangolare.it) e riceveranno convocazione all’indirizzo email online. Le procedure di ammissione si esauriranno al raggiungimento del numero dei posti disponibili.

I candidati dovranno presentare domanda di ammissione debitamente compilata online e raggiungibile all’indirizzo: https://bit.ly/2HmyAmF

  1. Modalità di selezione L’ammissione al programma è subordinata ad una positiva valutazione del curriculum, nonché al superamento della prova di selezione. Il processo di selezione si basa su un colloquio motivazione/attitudinale. È prevista la possibilità, per giustificati motivi, di svolgere il colloquio tramite videoconferenza. Al termine di ciascuna selezione i candidati riceveranno nota, tramite l’utilizzo di posta elettronica fornito, della loro ammissione.
  2. Doveri dei partecipanti Tutti gli allievi iscritti al programma sono tenuti a soddisfare gli impegni formativi assunti per l’iscrizione. Sono, inoltre, tenuti ad osservare comportamenti rispettosi del proficuo svolgimento delle attività didattiche e formative e del regolare svolgimento delle prove di verifica del profitto, dell’integrità personale, nonché della dignità altrui e dell’integrità del decoro dei luoghi nei quali si svolge l’insegnamento.
  • La violazione dei doveri di comportamento di cui sopra comporta la responsabilità disciplinare dello studente senza pregiudizio delle eventuali ulteriori sanzioni di legge;
  • La frequenza alla formazione in aula è obbligatoria osservando un rigoroso rispetto degli orari di lezione;
  • Per ottenere l’attestato di partecipazione è necessario aver frequentato almeno l’80% delle ore di lezioni e aver svolto l’intero stage.
  • Qualora la partecipazione risultasse inferiore al minimo stabilito in precedenza, lo studente sarà escluso dal progetto e non potrà richiedere l’attestato di partecipazione;
  • Lo studente è tenuto a rendersi disponibile all’accertamento della presenza secondo le modalità stabilite.
  1. Informativa ai sensi dell’art. 13 del D.Lgs 196/2003  Ai sensi dell’art. 13 del D.lgs 30 giugno 2003 n. 196, i dati personali forniti dai candidati saranno trattati esclusivamente per le finalità di gestione delle procedure di ammissione e iscrizione al programma e conseguenti alla gestione del rapporto medesimo,  nel rispetto dei principi di correttezza, liceità e di tutela della riservatezza.

 ASSOCIAZIONE PIETRANGOLARE  www.pietrangolare.it  infopietrangolare@gmail.com Il modulo  di iscrizione:  https://bit.ly/2HmyAmF Gilda Falcone Tel. 3425953410 –  Arch. Ivano Ludovico Tel. 3346506685

 

4 Comments

  1. Ho partecipato alla prima edizione e oggi faccio parte dell’Associazione.
    Chiese Aperte è un’esperienza unica nel territorio molisano e in generale, ogni modulo è incentrato sul fare esperienza concreta della Bellezza attraverso l’arte, i luoghi e la storia della diocesi. L’iniziativa promuove una conoscenza del territorio e delle sue meraviglie non più passiva e didascalica, ma emotivamente coinvolgente e collaborativa (storytelling, learning by doing).
    Paragono questo corso a una vacanza…che per me non è mai finita.
    Ti invito a concederti questa strepitosa vacanza, lenta, ma che lascerà un segno!

  2. Ho partecipato alla I edizione del Corso Chiese Aperte. Durante il suo svolgimento mi sono accorto che stavo facendo una bellissima esperienza. Non si tratta del semplice corso che di solito viene proposto, ma chi vi partecipa, oltre ad imparare ed apprendere dalle lezioni, fa’ esperienze sul campo. L’ Associazione promuove la valorizzazione dei Beni Culturali ed Ecclesiastici e forma i giovani ad acquisire competenze. Consiglio di frequentare il Corso.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*
*